<Possiamo aiutarti/>

Che cosa stai cercando?

>Cultura >25 Aprile 2024

25 Aprile 2024

“Battetevi sempre per la libertà, per la pace, per la giustizia sociale. La libertà senza la giustizia sociale non è che una conquista fragile, che si risolve per molti nella libertà di morire”.

La campagna è stata realizzata da Archivio Tipografico, un’associazione di Arci Torino che si occupa di preservare e reinterpretare la tradizione artigiana della composizione a caratteri mobili e della stampa tipografica. Un progetto che si pone tra arte e grafica, tra storia e sperimentazione, che ci è sembrato adeguato per valorizzare la frase scelta per questa Festa della Liberazione 2024.

Una frase di Sandro Pertini quanto mai attuale che mette in connessione la lotta per la Liberazione con l’impegno a costruire un futuro di pace e giustizia sociale. Un appello all’azione e alla mobilitazione che riteniamo oggi fondamentale per contrastare ogni tentativo di repressione e censura del dissenso messo in atto dall’attuale Governo, per cambiare un mondo sempre più fragile e disuguale, attraversato da conflitti, muri e frontiere che uccidono.

Oggi non vogliamo e non possiamo fermarci alla celebrazione della vittoria della nostra libertà ed è anche per questo che abbiamo raccolto l’appello de Il Manifesto di scendere in piazza, a Milano, il 25 aprile. Per riaffermare quello in cui crediamo, i valori della nostra Costituzione e della nostra democrazia.

Aspettando il 25 aprile, all’Arci Bellezza lunedì 22 aprile in concerto gli Assalti Frontali, considerati tra i massimi rappresentanti e pionieri del rap politicizzato in Italia.”