<Possiamo aiutarti/>

Che cosa stai cercando?

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

CINQUINA – EP.4 » Una Bella Sventola di Musica

4 Aprile, 2023 | 8:30 pm - 11:30 pm

MARTEDI 4 APRILE 2023 H.20:30 – Ingresso con tessera Arci

.

MOISE
Precedentemente conosciuti come Watt, vincitori di Castrocaro 2020, i MOISE sono una giovane band di Milano composta da Greta (classe 2004) alla voce, da suo fratello Matteo (classe 2000) alla batteria, Luca “Corbs” (classe 1999) al basso e Luca Vita (classe 1999) alla chitarra e alla produzioni, quest’ultimo già prolifico produttore nella scena urban milanese. Con il cambio nome nel 2021 arriva anche un attitude più rock. Escono i singoli Ho mandato tutto a puttane, Ti devi rovinare e Sesso & Openbar, quest’ultimo presentato alle audizioni di X Factor 2022, pezzo che ha permesso loro di arrivare fino ai Bootcamp.
LO STRANIERO
Lo Straniero nasce nella primavera del 2014. Pochi mesi dopo è in finale al RockContest e tra i vincitori del “Premio De Pascale” per il miglior testo con “Speed al mattino”. L’omonimo album d’esordio esce nel 2016 per La Tempesta. Dopo 40 date Lo Straniero parte per quattro concerti a Londra, partecipa al festival itinerante La Tempesta Gira e alla compilation realizzata da Radio Ohm e Rumore a 30 anni dal primo live italiano di David Bowie. A fine 2018 esce “Quartiere italiano” a cui seguono oltre sessanta date di tour. Il singolo “Psicosogno” li vede insieme ai Sick Tamburo che compaiono anche nel video realizzato durante i concerti a Hiroshima Mon Amour e Csoa Zapata. Nel 2019 Lo Straniero è fra i vincitori della XXX edizione di Musicultura e si aggiudica il premio Musicultura in Tour – Nuovo Imaie. A un anno da “Quartiere italiano” esce l’ep “Quartiere italiano (Remixes) con la partecipazione di Godblesscomputers, Mr. Island, FiloQ, Emenél e Ale Bavo. Dal 2020 Lo Straniero ha scritto e prodotto molto materiale, nel 2022 pubblica l’album “Falli a pezzi!” (La Tempesta Dischi) e nel frattempo inizia a lavorare con Federico Dragogna e Mattia Cominotto in vista di una nuova pubblicazione prevista per il 2023.
LAMANTE
Giorgia Pietribiasi aka L’amante, classe ’99 di Schio (VI), a 8 anni le regalano una macchinetta e un registratore e con questi registra video e audio di ogni cosa che la circonda.
Nella sua visione artistica c’è la volontà di rendere gli eventi della sua memoria “miti eroici”, fotografie di un’eredità umana, testi visuali e descrittivi di una atmosfera “tribale matriarcale”, con suoni che richiamano il folklore delle foreste nordiche e l’africa “più nera”. Divisa negli ultimi anni tra Milano, Roma e la cara Schio, colmi di esperienze e fatti segnanti che rientrano nel suo EP “Come volevi essere”, prodotto da Giorgia stessa e Taketo Gohara.
PAOLA EFFE
Paola Effe (Ferrulli), cantautrice di origini pugliesi, inizia sin da bambina a cantare e suonare il pianoforte. Contaminazioni pop, d’autore, urban, con una vena energica e malinconia: “cantautrice di storie tristi” come nella sua bio di Instagram perché nei suoi testi racconta tutte di tutte quelle storie d’amore finite male, momenti no della vita, scelte difficili da affrontare, temi dai quale trae ispirazioni per le sue canzoni talvolta parlandone ironizzando alcuni luoghi comuni. Nel 2021 pubblica il primo singolo Cos’è che non va, prodotto da Danti, con Warner Music Italy/Elektra Records, sotto l’ala di Achille Lauro, direttore creativo di Elektra Records per l’Italia, e porta così sulle sue spalle un’eredità pesante, dato che l’etichetta statunitense ha prodotto negli anni nomi del calibro di The Doors e Queen. Nel 2022 esce l’ultimo singolo Vortice, prodotto da G.Grande. E’ IL SECOLO XIX, di Renato Tortarolo, a citarla nei suoi articoli come una tra le artiste emergenti più notevoli del 2022 e una tra le più belle voci dell’anno: “La sua Vortice è ipnotica” (afferma Tortarolo).
BLOWY
Matteo Elleboro, in arte Blowy, è un cantautore nato a L’Aquila nel 2000. Già chitarrista, vede i suoi primi approcci con il cantautorato ascoltando vecchi dischi di Dylan e De André che lo introducono alla scrittura dei testi. Dopo alcuni singoli pubblicati autonomamente su YouTube, nel 2018 inizia a lavorare con ALTI Records alla produzione dei primi singoli ufficiali disponibili su Spotify. Nel 2020 entra in studio per le registrazioni del suo primo LP prodotto da ALTI Records con la collaborazione di Maestro Pellegrini cantautore e membro della band TheZen Circus.
.
Prevendite Consigliate su DICE:
https://link.dice.fm/a52b7c904b80

Dettagli

Data:
4 Aprile, 2023
Ora:
8:30 pm - 11:30 pm
Categoria Evento: