<Possiamo aiutarti/>

Che cosa stai cercando?

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Rev Rev Rev + The Backlash + Æsthetic Will

19 Marzo | 9:00 pm - 11:30 pm

SABATO 19 MARZO 2022 H.21:00 PALESTRA VISCONTI – Ingresso con tessera Arci e Super Green Pass

.

REV REV REV
Definiti da Daily Bandcamp “una delle migliori band shoegaze europee dell’ultimo decennio”, gli emiliani Rev Rev Rev alternano aperture oniriche e psichedeliche a momenti di forte impatto sonico. Già dall’esordio il loro muro di suono è stato molto apprezzato dagli amanti dello shoegaze: il singolo “Catching a buzz” è stato in rotazione su BBC6 (Steve Lamacq, Radclife and Maconie).
Il live al Cosmosis Festival di Manchester, in mezzo ad una line-up stellare con band come The Jesus and Mary Chain, Brian Jonestown Massacre, The Raveonettes e WIRE, ha dato il via ad un tour di 44 date tra Gran Bretagna, Francia, Belgio, Austria, Svizzera e Italia, nel corso del quale hanno diviso il palco due volte con le leggende The Telescopes, oltre che con Ringo Deathstarr e Gonjasufi. In Italia, la band è stata indicata tra i migliori live show del mese da 200 direttori artistici in tutta Italia del circuito KeepOn.
Nel 2019 il loro set al SXSW di Austin 2019 è stato notato, tra gli altri, da Bob Boilen di All Songs Considered ed è frutato l’inclusione tra i migliori moment del festval nell’artcolo sul sito del grande network radiofonico NPR e numerosi passaggi sulle varie radio afliate in USA.
L’ultimo disco ‘Kykeon’, prodotto da James Aparicio (Spiritualized, Mogwai, Cult Of Dom Keller), è uscito a fine 2019 per l’etchetta di culto britannica Fuzz Club.
La band ha partecipato ad Eurosonic 2020, guadagnandosi una menzione tra le migliori performance su Crack Magazine (UK). Dal 2021 la band è stata selezionata come INES Talent dalla rete Innovaton Network of European Showcases supportata dalla UE, e ha preso parte al festval britannico Liverpool Sound City e a quello argentino NMER Festval (entrambi in streaming a causa delle restrizioni).
.
THE BACKLASH
La storia di The Backlash inizia nella primavera del 2013, a partire dal loro primo concerto, la partecipazione a un concorso per band emergenti che dà loro l’opportunità di debuttare live su palchi del calibro del Tunnel e dell’Alcatraz di Milano. Da allora, l’interesse dei The Backlash è stato quello di affermarsi come una realtà consolidata all’interno del panorama underground milanese. Proprio durante un concerto a Milano, Enrico Lazzeri “Dj Henry” (storico dj della scena Northern Soul e Mod milanese, critico musicale e talent scout) propone ai The Backlash di entrare a far parte del roster di RocketMan Records e registrare un primo EP, prodotto da Ettore “Ette” Gilardoni.
Il primo lavoro discografico, dal titolo “3rd Generation”, raccoglieva sei dei pezzi arrangiati dalla band nel suo primo periodo di attività. Il lavoro ottiene ottime recensioni, ne vengono estratti tre singoli e viene promosso attraverso live in Italia (tra cui le aperture a Gazebo Penguins e The KVB) e all’estero (Austria, Spagna, Francia e UK), con due date allo storico Cavern Club di Liverpool.
Nell’Agosto 2016, con le ultime due date a Pescara e nella natìa Lecce, la band chiude ufficialmente la promozione di “3rd Generation” per dedicarsi all’arrangiamento e alla registrazione degli undici pezzi inediti che andranno a comporre il primo LP, “Mindtrap”. Tra il 2018 e il 2019 escono quattro singoli, e continua l’attività live: in particolare, i The Backlash aprono le date milanesi di We Are Scientists e The Academic e vengono accolti dalla scena shoegaze Italiana, partecipando a diverse edizioni del festival itinerante In A State Of Flux. In parallelo, la band continua a lavorare su nuovo materiale. L’esigenza di ridurre i tempi tra la creazione di nuova musica e la sua diffusione porta i The Backlash a costruire ed attrezzare un proprio studio di registrazione: un covo, rifugio e fucina che diventa – appunto e finalmente – the Right Bright Side.
“Passing By”, l’EP uscito a inizio 2020, contiene 4 brani che sono un gioiello, che vanno dritti al cuore e alle orecchie di chi questo sound, northern british e popolare, ce l’ha dentro da sempre. “Everybody But Me”, il singolo, è stato masterizzato da Frank Arkwright (The Smiths, Joy Division, New Order, Oasis, Primal Scream, Blur, The Charlatans…) presso gli Abbey Road Studios di Londra.
Dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, The Backlash hanno pronto nuovo materiale, fra cui un nuovo singolo programmaticamente intitolato “Rise”, che sarà pubblicato, con un nuovo video a Novembre 2021.
.
ÆSTHETIC WILL:
La band dell’hinterland milanese con un singolo all’attivo e con il primo ep uscito a Gennaio 2022, propone un post-punk dalle sfumature shoegaze con componenti electro-wave dal forte impatto live.
.
Prevendite Consigliate: https://bit.ly/3474iAT

Dettagli

Data:
19 Marzo
Ora:
9:00 pm - 11:30 pm
Categoria Evento: