<Possiamo aiutarti/>

Che cosa stai cercando?

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

SOTTOSOPRA EP.2 w/ Brain Saga, dada sutra, Fido, Giglio, Mava, Piccolo Intervento a Cuore Aperto

19 Gennaio, 2023 | 8:00 pm - 11:30 pm

GIOVEDI 19 GENNAIO 2023 DALLE H.20:00 – Ingresso con tessera Arci

.

Costello’s in coll.ne con Circolo Arci Bellezza presenta:
🔃 SOTTOSOPRA EP.2 🔃
w/ Brain Saga, dada sutra, Fido, Giglio, Mava, Piccolo Intervento a Cuore Aperto
Una serata multidimensionale dedicata alla musica dal vivo. Due livelli (Sotto > Palestra Visconti, Sopra > Salone) per esplorare molteplici vie che ti faranno viaggiare verso l’infinito e oltre, persi nel SOTTOSOPRA.
.
🥁 Apertura porte ore 20:00
🤫 Schedule serata segreta, venite presto e godetevi tutti i concerti
🎫 Biglietto 9€ + ddp + tess. ARCI (obbligatoria)
📲 Prevendite su DICE >> https://link.dice.fm/m592146163fd
.
◆ LIVE ◆
>> BRAIN SAGA
BRAIN SAGA è un’entità computerizzata che si muove nello spazio e nel tempo.
Si manifesta nel presente con sembianze non sospette tramite suoni elettrici vintage. Apre le trasmissioni nel 2022 generando un’originale fusione di rock’n’roll, new wave e una sorta di oscuro surf rock psichedelico lo-fi.
.
>> DADA SUTRA
dada sutra è il punto fermo di due forze opposte, a metà tra il vagito di un neonato e una scrittura antica, tra un gesto anarchico liberatorio e la sapiente sedimentazione dei millenni.
Il progetto, con base a Milano, è guidato dalla bassista e cantante Caterina Dolci (Bambole di Pezza), forte di un percorso personale e musicale eclettico e mutevole che tocca ambiti disparati come il punk e la musica da camera contemporanea.
dada sutra ha debuttato a giugno 2022 con EP 1, dove sonorità graffianti si uniscono ad atmosfere oniriche, coinvolgendo anche il pianista e compositore Vincenzo Parisi (Kafka on the Shore), il batterista e produttore Giacomo Carlone (Egokid, P L Z) e il percussionista Lorenzo D’Erasmo (Go Dugong).
“Il fuoco della lente” è il primo esperimento in lingua italiana di questo clash di suoni che rifiuta i confini e che è stato definito «un pugno nello stomaco» (The Soundcheck), «atipico, contorto, stratificato, indefinibile» (Milanodavedere), «uno dei progetti più interessanti dell’underground milanese» (Noisyroad).
.
>> FIDO
Davide Fidanza in arte FIDO, classe 1993, è un cantautore proveniente dalla provincia bergamasca.
Dopo aver militato per anni in diverse formazioni come cantante e tastierista, nel 2021 decide d’intraprendere la strada solista.
Le sue produzioni miscelano il cantautorato pop con il mondo della musica elettronica.
Il sound è molto ricco e personale, trame di sintetizzatori si muovono tra bassi synth e groove elettronici.
Tutto questo lascia spazio ad una voce limpida, che crea melodie orecchiabili, dolci, coperte da un velo di malinconia.
I testi, in italiano, sono immediati e trattano nella maggior parte dei casi tematiche riguardanti la sfera emotiva e personale dell’autore.
.
>> GIGLIO
GIGLIO è il nuovo progetto del cantautore torinese Max Giglio. Canzoni-diario dalle atmosfere bohémien, con tinte vintage anni ’70, indie e latine. Un po’ Battisti, un po’ Vanoni, un po’ pop, un po’ jazz, GIGLIO è un piccolo mondo dai toni caldi, dove utensili e soprammobili raccontano storie ed emozioni con autoironia e poesia.
Classe 1988, Max Giglio inizia a studiare il violino all’età di 6 anni. Da ragazzo scopre però che lo strumento che l’affascina di più in assoluto è la voce. Cantante eclettico, ha studiato canto lirico, canto moderno e ha anche seguito un corso di formazione professionale in Musical e Teatro Musicale a Parigi. Nel 2020 ottiene il Biennio in Canto Jazz presso il Conservatorio Paganini di Genova, dove ha potuto perfezionare le sue capacità compositive, esecutive e didattiche. Ha all’attivo due album, il primo, uscito nel 2018, intitolato “Arco-íris” dedicato al cantautorato brasiliano col gruppo Progetto Sabiá, e il secondo, “Cities and Lovers” – il suo vero esordio da solista in cui ha curato tutto, dalla scrittura dei brani agli arrangiamenti – uscito a gennaio 2022 per la Emme Record Label.
.
>> MAVA
MAVA, salentino classe ’90, respira musica fin dall’infanzia grazie alla sua famiglia. Poi le prove in cantina, la prima band, gli esordi live, un corso liceale in Fisica del Suono e le influenze rubate al jazz, costituiscono il bagaglio iniziale del suo percorso artistico sviluppato tra Bologna, Roma e Milano.
A giugno 2019 è finalista del Calabria Fest indetto da Rai Radio Tutta italiana e si aggiudica il premio SIAE per il miglior testo.
Nonostante gli spostamenti, il legame con la terra natia rimane sempre molto forte, e a novembre 2020 MAVA omaggia la tradizione popolare salentina pubblicando un arrangiamento classico del brano ‘’Lu rusciu de lu mare”. Seguono ad aprile 2021 la pubblicazione di “Sono arrivato qui’’ e “Astronave’’, brani con cui il giovane cantautore salentino intende definire la sua cifra stilistica cantautorale contaminandola con richiami funk e R&B. Nel 2023 il suo EP d’esordio.
.
>> PICCOLO INTERVENTO A CUORE APERTO
Piccolo Intervento a Cuore Aperto cerca di mettere in musica un percorso di ricerca interiore fatto di momenti dissacranti e una gran sete di verità.
“Paura” del 2020 è il primo disco autoprodotto, un concept album variopinto, fatto di tante atmosfere diverse. Dopo tre anni, tra cambi di formazione e sperimentazione, tornano con un nuovo lavoro, più compatto e con un’identità più solida. Tra le influenze Verdena, Iosonouncane, Subsonica, Marta sui Tubi. Fuori dallo stivale, Arcade Fire, Radiohead, MGMT.
Il personale medico è composto da Alessandro Belotti (batteria), Carlo Chiesa (chitarre), Dario Conconi (voce, pianoforte, testi), Fiammetta Pellini (basso), Gioele Cortese (synth e chitarre).

Dettagli

Data:
19 Gennaio, 2023
Ora:
8:00 pm - 11:30 pm
Categoria Evento: