<Possiamo aiutarti/>

Che cosa stai cercando?

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Whitney K. » Maple Death Night x Milano Music Week

23 Novembre | 9:00 pm - 11:30 pm

MERCOLEDI 23 NOVEMBRE 2022 H.21:00 PALESTRA VISCONTI – Ingresso con tessera Arci

.

Whitney K è il fedele errante Konner Whitney, residente a Whitehorse Yukon che ha trascorso del tempo a Vancouver, Montreal, Burnaby e Los Angeles.
Avanti veloce al 2021, alza il sipario, giustamente intitolato “Good Morning” è la traccia di apertura di “Two Years”, un cracker diverso, un disco deliberato sulla trasformazione, dove per dirla semplicemente, Whitney K è arrivata. Arruolando l’aiuto del principale collaboratore e compagno di band Josh Boguski e del batterista Avalon Rossignol-Tassonyi, l’attenzione è stata spostata, folklore e realismo diventando calcolo e veridicità, ciò che era folk outsider è ora poesia politica, la vita in movimento trasmessa attraverso una voce baritonale cavalcata da autostrade che trasforma il banale in straordinario.
Scritta con una mentalità completamente diversa e uno sforzo consapevole di rompere con le tradizioni di una società/lignaggio corrotto, ipocrita e odioso, la penna di Konner è precisa e audace, unendo la serietà di Willie Nelson e il sollievo comico di Harry Nilsson sulla bellissima ‘Me Or The Party #165’, o quando dipinge il passato coloniale del Canada e l’immagine del cuore dell’inno rock’n’roll primitivo ‘Trans-Canada Oil Boom Blues’. Non c’è elusione, nessuna scusa, se il tuo autoritratto allo specchio assomigli a una caricatura da cinque dollari venduta su una passerella, l’opener di John Cale ‘Good Morning’, o se impari che sei degno di amore come nella commovente vignetta ‘Maryland’, l’album splendidamente arrangiato più vicino che riecheggia Tin Pan Alley con la grinta di Lou Reed. ‘Two Years’ presenta anche un sacco di divertimento, il rocker garage perfettamente stumblin ‘Last Night #2’, l’episodio di formazione honky tonk blues ‘Cowboy City Rocker’ e la cintura di violoncello / violino ‘Hit This Pipe’. Una delle tante gemme di Whitney K è “The Weekend”, un’ode spettrale minimalista alla speranza in cui la restrizione della band fa emergere la forza pura e il comando vocale del trovatore vagabondo.
È ora di aprire le braccia, sta uscendo da una città non divertente e punta dritto a te.
.
Prevendite Consigliate su DICE:
https://link.dice.fm/Lcbf789a5ed7

Dettagli

Data:
23 Novembre
Ora:
9:00 pm - 11:30 pm
Categoria Evento: